Modem Libero – Parametri di Configurazione

Pianeta Fibra permette l’ uso del modem libero, ossia modem di proprietà del cliente.

Nell’architettura FTTH, la fibra ottica arriva direttamente nella tua casa e deve essere collegata alla terminazione ottica ONT (Optical Network Termination). L’ ONT verrà installato dal nostro tecnico. Terminato il collaudo dovrai collegare il tuo modem all’ ONT usando la presa LAN (formato RJ45). Per il collegamento consigliamo cavi ethernet Cat 5e o 6.

Le seguenti caratteristiche <b>minime</b> per sfruttare al massimo la propria linea FTTH:

  • Protocollo IPoE IPv4
  • Porta WAN da 1 Gigabit per tecnologia FTTH
  • Porta WAN da 100Mbps o superiore per tecnologia FWA
  • Encapsulation: IEEE 802.1Q VLAN
  • Vlan 835
  • La porta WAN deve essere in ascolto con DHCP attivato

Se il tuo modem rispetta i requisiti minimi indicati, dopo aver configurato la sessione Dati come descritto sopra, sarà sufficiente collegarlo tramite il cavo ethernet alla terminazione ottica ONT per poter usufruire del servizio Dati.

Sessione IPv6

PianetaFibra supporta il dual-stack per IPv6. Se volete utilizzare questo standard è necessario che il modem abbia i seguenti requisiti:

  • Protocollo IPoE IPv6
  • Porta WAN da 1 Gigabit per tecnologia FTTH
  • Porta WAN da 100Mbps o superiore per tecnologia FWA
  • Encapsulation: IEEE 802.1Q VLAN
  • Vlan 835
  • La porta WAN deve essere in ascolto con DHCP6 attivato